La ragione e le ragioni

Alessandro Manzoni di Francesco Hayez Ormai avanti negli anni, ricco in onori e fama, il grande Alessandro Manzoni era solito trascorrere i pomeriggi in un gran salone dove gli innumerevoli nipotini coi loro amichetti giocavano tenendo ben presenti le raccomandazioni dei genitori di non importunare troppo il gran nonno che, in disparte, sprofondato nella sua poltrona preferita, un po’ leggeva … Continua a leggere

Un grande piccolo genio

A questione tuttora aperta circa il fatto che la folgore napoleonica possa considerarsi più una fortuna che una disgrazia (cfr. “Fu vera gloria?” – A.Manzoni), non vi è però discordanza tra l’intera totalità degli studiosi delle discipline storiche e medico-psicologiche, nel considerare il “piccolo generale” un vero e proprio genio.Già il Ministro Tayllerand, buon conoscitore d’uomini, nonché, e forse proprio … Continua a leggere

Montaigne e Bianciardi

Il nostro Michel de Montaigne che abbiamo già avuto modo di conoscere precedentemente, giunto all’età esatta di 40 anni decide per un “buen retiro” e si rinchiude, quasi recluso vivo, nella “Tour de la librairie” del suo castellozzo di Montaigne, appunto, nel Perigordino dipartimento della Dordogna. Qui inizia a raccontarsi in una lunga autoconfessione che vuole essere impietosa fino all’indicibile; … Continua a leggere

Un sorriso di Cristo

  Quella che forma oggetto del presente post è una “vexata quaestio” (dibattuta questione) fin dagli scontri tra scolastici, e forse anche prima, studiosi che sempre amarono discettare su problemi che a noi, oggi, sembrano, se non decisamente oziosi, certamente di marginale interesse. Uno di quelli su cui si versarono fiumi di inchiostro e si scontrarono in modo acerrimo scuole … Continua a leggere

Lettera di V.Hugo a Napoleone III

 Victor Hugo di A.Rodin   “Signor Luigi Bonaparte tu sei stato capitano d’artiglieria a Berna, e quindi hai necessariamente imparato qualche rudimento di algebra e geometria. In queste materie esistono degli assiomi dei quali avrai probabilmente già sentito parlare: che due più due fa quattro; che tra due punti la linea più breve è quella retta; che la parte è … Continua a leggere

L’uomo con lo sgabellino

Nell’antica Cina un giovane uomo, un giorno, vide passare per strada una donna bellissima. Subito si sentì attratto in modo irresistibile verso quella stupenda creatura e prese a seguirla fino alla sua casa. Sul cancello del giardino la signora, che aveva capito fin da subito che un uomo la stava seguendo, si fermò ad aspettarlo e, quindi, domandò quali fossero … Continua a leggere

Un fiore per Montaigne

“E’ una perfezione assoluta, e quasi divina, saper godere lealmente del proprio essere. Noi cerchiamo altre condizioni perché non comprendiamo l’uso delle nostre, e usciamo fuori di noi perché non sappiamo cosa c’è dentro. Così, abbiamo un bel montare su trampoli, ma anche sui trampoli bisogna camminare con le nostre gambe. E anche sul più alto trono del mondo non … Continua a leggere

Una vipera per amica

Un contadino, un giorno d’inverno, recandosi nei campi per un certo lavoro, scorse in una buca, in mezzo alla neve, un serpentello intirizzito che stava per morire di freddo e di fame. Si fermò e nel guardarlo bene, non faticò ad accorgersi che si trattava nientemeno che del piccolo di una vipera. Ebbe un po’ compassione delle sofferenze del povero … Continua a leggere

She’s leaving home

She’s leaving home  – Se ne va di casa  Paul McCartney – (Da: “Sgt. Peppers Lonely Hearts Club Band” dei Beatles – 1967)   Wednesday morning at five o’clock as the day begins  – Mercoledì mattina alle cinque, quando albeggia,   silently closing her bedroom door  – lei chiude senza far rumore la porta della sua camera da letto,   … Continua a leggere

Trinità e..dintorni (mo’ ve la spieghiamo)

Pare che uno dei più grandi problemi che i padri francescani, giunti in America al seguito dei conquistadores, nel cercare di trasmettere le verità della nostra religione agli indigeni sia consistito nel far accettare, (neanche a dirsi!) i dogmi di Santa Romana Chiesa. Dogmi che, proprio per la loro natura, tendevano, sia allora, sia ancora oggi, pur in periodo di … Continua a leggere