San Zapatero: ora pro nobis!

 leggo sui quotidiani:
 
 “In Spagna sta avanzando l’indottrinamento laico, la “statolatria”, cioè l’ingerenza dello Stato nella vita personale di ognuno. A sostenerlo è monsignor Angelo Amato, l’attuale prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, già ex segretario della Dottrina della Fede, ed amico personale di Papa Ratzinger.”

Giusto! 
Infatti, fino ad oggi, l’unica che si potesse permettere di “ingerire” alla grande, in particolare in camera da letto, era la Chiesa!

…………………………………………………………….


“Monsignor Amato definisce la Chiesa spagnola “molto reattiva” perché sta rispondendo con fermezza a un’intrusione statale assolutamente illegittima sul tema dell’educazione dei propri giovani“.

Ri-Giusto!!

E difatti,proprio in fatto di educazione abbiamo visto, coi molteplici casi di pedofilia, che in fatto di “intrusioni nei giovani” alla Chiesa non glielo mette proprio in quel posto nessuno!

……………………………………………………………………………


Monsignor Amato quasi certamente diverrà cardinale nel prossimo concistoro.
Evvaiiiii!!!

occhietti furbetti.jpg

 
 
Riflessione personale:
 
Sostengo, da sempre, che gli anti-franchisti, nella Guerra Civile Spagnola, si comportarono in modo assolutamente detestabile nei confronti di parecchi esponenti del clero spagnolo.
Tra l’altro, a pagare, furono i soliti pesci piccoli!
Però…
durruti3.jpg

Buenaventura Durruti 

 
 
 ***
 
 
Ed ora un ricordo storico:

ANNO 1588
L’ “INVENCIBLE ARMADA” di Filippo re di Spagna salpa contro l’Inghilterra di Elisabetta.
La vittoria è sicura, 
“Dio è con la Spagna!” questa è l’esortazione del papa.
Risultato: Sconfitta colossale!
Il Papa, berlusconianamente, : “Sono stato frainteso!”

180px-Elizabeth_I_Darnley_Portrait.jpg

Elisabetta I 

San Zapatero: ora pro nobis!ultima modifica: 2008-12-19T08:44:00+00:00da fragiune
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento