Agli tagliani piace, mentre a me non piacciono gli tagliani

“E’ vero che nel 1994 ho chiesto di incontare Di Pietro perchè volevo fargli fare il ministro. Ma allora non sapevo che da magistrato aveva messo in prigione tante persone innocenti. Quando l’ho saputo ho subito cambiato idea”.   QUESTA LA PUOI ANDARE A CONTARE A TUA SORELLA!  Hai cambiato idea perché ti ha mandato a cagare!    “Berluscon de’ … Continua a leggere

Omaggio ad un Grande Profeta

«Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario.» George Orwell pseudonimo di Eric Arthur Blair Motihari, 25 giugno 1903 – Londra, 21 gennaio 1950   ***     Io qui, giuro che se, una volta morto, fossi destinato al Purgatorio, e sapessi che G.Orwell è all’Inferno, chiederei, immediatamente, il mio trasferimento!

Considerazioni sempre attuali

“Siedo sulla schiena di un uomo, soffocandolo, costringendolo a portarmi.  E intanto cerco di convincere me e gli altri che sono pieno di compassione per lui e manifesto il desidero di migliorare la sua sorte con ogni mezzo possibile.  Tranne che scendere dalla sua schiena.”     Lev Nikolaevic Tolstoj 

Vittorio Zucconi scrive

 Mercoledì, 5 Novembre 2008 Caro amico ti scrivo Mezz’ora dopo la proclamazione della vittoria, alle 23:33 minuti ora di Washington, la campagna elettorale di Obama mi ha mandato questa email: Vittorio I’m about to head to Grant Park to talk to everyone gathered there, but I wanted to write to you first. We just made history. And I don’t want … Continua a leggere

Ho pianto

Alla notizia della vittoria di Obama anch’io ho pianto.     Penso che, ora, la cosa migliore che si possa fare sia il riproporre una grande pagina di Pace e di Progresso dedicandola a tutti gli uomini di buona volontà. I have a dream.pdf Martin Luther King, Jr., (January 15, 1929-April 4, 1968) 

ed io continuo a dire..

..che uno con una faccia del genere, anche se qui, il furbone, si è appena appeso all’occhio destro un’evidente lacrima posticcia (e, che lo sia, lo si vede benissimo!) i “Mericani” non lo vogliono affatto. E se sbaglieranno, col votarlo, subito se ne pentiranno. Quindi troveranno, disponendo di quella tecnologia d’avanguardia che ha già permesso  le significative vittorie del Viet … Continua a leggere

Veri valori

Due gesuiti si trovavano, un giorno del 1600, a percorrere l’imponente strada imperiale della capitale giapponese del tempo. Ad un tratto il giovane disse al più vecchio:   “Sai, stavo pensando ad una scena immaginaria e mi chiedevo quale potrebbe essere la tua reazione se vedessimo avanzare ora, fianco a fianco, nientemeno che Gesù Cristo e l’Imperatore del Giappone. Tu, … Continua a leggere

Un’idiozia conquistata a fatica

GIORGIO, QUANTO CI MANCHI !   “L’uomo per emergere sarebbe capace di qualsiasi cosa. Solo che non basta più fare, bisogna strafare. Ormai è risaputo che tutti vorrebbero la prima pagina nel New York Times, ma il mondo non e più a misura d’uomo. Una volta se salvavi un bambino diventavi famoso. Oggi, se non ammazzi almeno la moglie, tre … Continua a leggere