Da cosa ripartire?

Se qualcuno un giorno bussa alla tua porta dicendo che è un mio emissario non credergli, anche se sono io; ché il mio orgoglio vanitoso non ammette neanche che si bussi alla porta irreale del cielo. Ma se, ovviamente, senza che tu senta bussare, vai ad aprire la porta e trovi qualcuno come in attesa di bussare, medita un poco. … Continua a leggere

Lettere d’amore ridicole

Fernando António Nogueira Pessoa (Lisbona, 13 giugno 1888 – Lisbona, 30 novembre 1935)      Tutte le lettere d’amore sono ridicole. Non sarebbero lettere d’amore se non fossero ridicole. Anch’io ho scritto ai miei tempi lettere d’amore, come le altre ridicole. Le lettere d’amore, se c’è l’amore devono essere ridicole. Ma, dopotutto solo coloro che non hanno mai scritto lettere … Continua a leggere